MATER CIII Campania Aglianico I.G.P.

MATER CIII Campania Aglianico I.G.P.

Aglianico 100% proveniente da viti centenarie. Fermentazione tradizionale a temperatura controllata.

Affinamento in botti da 30 litri di Castagno. Vino prodotto solo ed esclusivamente nelle grandi annate.

Uvaggio:

Aglianico 100%

Zona di produzione:

Terreni di proprietà ricadenti nell’area del Taurasi D.O.C.G. in Montemarano

Esposizione ed Altimetria:

Terreni collinari 520 m s.l.m. Esposizione sud-ovest

Tipologia di Terreno:

Argilloso calcareo

Sistema di allevamento:

Tendone

Resa per ettaro:

Circa 800 g a pianta per un totale di 250 piante

Epoca di vendemmia:

Seconda settimana di novembre

Tipo di vinificazione:

Le uve sono raccolte quando si trovano in sovra maturazione. Viene fermentato in maniera tradizionale senza diraspatura e viene manualmente calato il cappello delle vinacce per non dilaniare eccessivamente gli acini. La Fermentazione dura circa 2 settimana con l’ausilio di lieviti selezionati e dopo il primo travaso viene portato il tutto in botti di legno da 30 litri di castagno dove avviene la fermentazione malo lattica. Raggiunti i 6 mesi di affinamento il vino ritorno nell’acciaio per essere imbottigliato senza filtrazione e le bottiglie sono immesse in commercio dopo circa un anno.

Produzione media annua:

Circa 150 bottiglie da 0,75 L

Caratteristiche Organolettiche:

Colore rosso rubino intenso e impenetrabile. I primi profumi che si avvertono sono il cioccolato, tabacco, cuoio accompagnati da profumi di fermentazione e di ciliegia sottospirito. Al sapore è corposo, intenso e profondo. Dotato di una grande morbidezza e di una buona acidità. Il suo colore, i tannini e la grande struttura lo portano ad essere un vino da meditazione. Si consiglia di accompagnare esclusivamente al cioccolato fondente 70% con nocciole di media tostatura. La Prima annata prodotta è la 2014.