Politica ambientale

TERRENO E VIGNETO
  • Riduzione dei trattamenti con fitofarmaci in vigna
  • Impiego di concimi naturali utilizzando leguminose come le fave, il trifoglio in quanto sono piante che possono ospitare batteri azoto fissatori e concedere azoto al terreno
  • Protezione dell’erosione tramite inerbimento nei punti critici
  • Difesa preventiva della vite adottando pratiche agronomiche che sostengono e aiutano a combattere la pianta es. sfogliatura, diradamento dei grappoli, potatura verde
  • In fase di impianto sono stati usati solo pali in legno per il sostegno della vite
  • In fase di legatura vengono usati solo corde biodegradabili oppure nei vitigni più vecchi viene ancora adottata la legatura con il salice
ACQUA
  • Impiego di atomizzatori a basso volume per il trattamento delle viti che diminuiscono la quantità d’acqua da impiegare durante i trattamenti
  • L’eventuale irrigazione e trattamento viene fatta solo ed esclusivamente usando acqua meteoriche raccolte tramite delle vasche collocate in ogni vigneto
  • Le acque di lavaggio della cantina vengono canalizzate in fosse di raccolta
  • Viene effettuato un controllo chimico annuale delle acque in azienda provenienti dall’acquedotto
  • Per evitare l’abuso di prodotti chimici con un conseguente uso maggiore di acqua durante la sanitizzazione dei serbatoi si utilizza prettamente acqua calda
  • L’acqua viene microfiltrata
RIFIUTI
  • I sottoprodotti della vinificazione es. vinacce vengono inviati in distilleria
  • I raspi vengono trasportati nel terreno per produrre concime organico a impatto zero
  • Per la filtrazione dei vini vengono usati quasi esclusivamente filtri a candela riutilizzabili
  • I rifiuti in plastica vengono consegnati a ditte poste per il riciclaggio
FAUNA
  • Vengono mantenute nei terreni di nostra proprietà zone boschive con diverse tipologie di alberi, nonché da circa 10 anni sono stati impiantati olivi e altri tipi di piante da frutto nei pressi dei nostri vigneti in modo tale da garantire una corretta biodiversità
FONTI ENERGETICHE ECOLOGICHE
  • Scelta dei macchinari elettrici con minor consumo di energia
  • Impianto fotovoltaico impiantato nel vigneto e in cantina